Presentazione - GS La Montagnola

Vai ai contenuti

Menu principale:

Presentazione

Associazione

20 Candeline per G.S. La Montagnola !


Festa per il gruppo dei residenti di Porte e Dosso.

Sembra ieri ed invece sono già passati vent’anni dalla fondazione del nostro gruppo sociale La Montagnola.


Era il 28 febbraio 1991 quando 27 persone di Porte e Dosso sottoscrissero l’atto di fondazione del G.S. La Montagnola.

L’articolo 1 dello statuto recitava e ancora recita: “L’associazione è apolitica e senza scopi di lucro, si propone di incentivare l’unità tra la popolazione che frequenta la frazione attraverso attività di tipo culturale, sportivo, ricreativo, sociale, associativo.”

Solo pochi mesi prima era stata chiusa la scuola elementare di Porte per carenza di alunni. Era stata una grossa perdita per la comunità, veniva a mancare un punto di aggregazione, una struttura in cui i bambini se si conoscevano e facevano amicizia, in cui si costruiva l’identità del paese.

Rimaneva una struttura vuota che poteva e doveva essere utilizzata in altre forme per ridare vita alla comunità.

E' quello che ha fatto la Montagnola in tutti questi anni. Questa sede è stata punto di aggregazione e di socializzazione per Porte e Dosso. Per chi voleva scambiare quattro chiacchere in compagnia, bere un caffè o un bicchier di vino, giocare a biliardo, a calcetto, alle carte, sfogliare un quotidiano o leggere un libro, questa sede è sempre stata aperta.

Il numero di soci e amici si è via via esteso, siamo ora in 164, coinvolgendo persone di Lombardi, Sich, Albaredo e Rovereto.

Fedeli a quanto scritto nel nostro statuto, abbiamo in questi anni organizzato tantissime attività culturali, sportive e ricreative; corsi di musica, ballo, ginnastica, cucina, cucito, inglese, serate informative su vari temi, mostre di pittura, serate di poesie, recite di commedie, concerti ecc. Tutti gli anni abbiamo organizzato momenti ricreativi per il paese come la festa patronale, il carnevale, l’anguriata, la giornata di accoglienza per i disabili, la castagnata, S.Lucia, la cena di Capodanno.

Tutti gli anni abbiamo organizzato 5 o 6 gite in Italia e all’estero. Esse hanno rappresentato un momento di svago e divertimento ma anche un arricchimento culturale perché abbiamo sempre dato spazio alle visite di monumenti, bellezze architettoniche, musei e centri storici con l’accompagnamento di guide qualificate.

Ci siamo assunti anche l’impegno, tramite una convenzione con il Comune di Trambileno, di curare la manutenzione degli spazi verdi della frazione e la gestione dell’area sportiva di Dosso.

Non è mancato nemmeno il nostro sostegno a iniziative benefiche e di solidarietà per chi è meno fortunato; nominare tutte le persone o le associazioni che abbiamo aiutato in questi anni sarebbe un lungo elenco.

In conclusione possiamo affermare con orgoglio di aver svolto un gran lavoro che è stato apprezzato da tutti e che ha contribuito a migliorare la vita della nostra comunità.

Tutto questo è stato possibile grazie all’impegno di molti, alla generosità nelle offerte, alla collaborazione nel lavoro, alla disponibilità di spendere parte del proprio tempo per gli altri.

Grazie a tutti voi !




Link alla sezione: RASSEGNA STAMPA: LIBRO 20 ANNI




 
 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu